Archivio dell'autore: annamariamartinolli

Eugène Labiche visto da Émile Zola (III)

Il presente saggio breve è tratto dal volume Nos auteurs dramatiques, Éditions G. Charpentier, Paris 1881, pp. 253-259. L’autore è Émile Zola. La traduzione è mia. Il viaggio del Signor Perrichon Il secondo volume del Théâtre complet di Labiche contiene … Continua a leggere

Pubblicato in Eugène Labiche teatro | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Eugène Labiche visto da Émile Zola (II)

Il presente saggio breve è tratto dal volume Nos auteurs dramatiques, Éditions G. Charpentier, Paris 1881, pp. 253-259. L’autore è Émile Zola. La traduzione è mia. Mi sono permesso di dichiarare che Eugène Labiche è un semplice uomo che ride, … Continua a leggere

Pubblicato in Eugène Labiche teatro | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Eugène Labiche: lo “spirito” del Secondo Impero

Il presente frammento è tratto dal volume Le Théâtre au XIXe siècle. Du romantisme au symbolisme, Bréal Éditions, Rosny-sous-Bois 2001, pp. 102-103. L’autrice è Anne-Simone Dufief. La traduzione è mia. Labiche ha conosciuto un successo enorme alla sua epoca, ma, … Continua a leggere

Pubblicato in Eugène Labiche teatro | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Un cappello di paglia di Firenze alla Comédie Française

Il presente articolo è tratto da La Revue des deux mondes, aprile 1938, première quinzaine, pp. 703-705. L’autore è Gérard d’Houville. La traduzione è mia. Un cappello di paglia di Firenze è una commedia di una stupidità rigorosa. Diverte gli … Continua a leggere

Pubblicato in Eugène Labiche teatro | Contrassegnato , , , | 1 commento

Leggendo Labiche si ride da soli

Il presente articolo è tratto da Il Dramma, 43° anno, n. 369-370, giugno/luglio 1967, pp. 21-24. L’autore è Jean Dutourd curatore dell’opera Œuvres complètes d’Eugène Labiche, Paris, Club de l’Honnête Homme, 1966-1968. La traduzione è di Costanza Andreucci per Il … Continua a leggere

Pubblicato in Eugène Labiche teatro | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Eugène Labiche visto da Émile Zola (I)

Il presente saggio breve è tratto dal volume Nos auteurs dramatiques, Éditions G. Charpentier, Paris 1881, pp. 253-259. L’autore è Émile Zola. La traduzione è mia. Émile Augier, curatore della prefazione al Théâtre complet di Eugène Labiche, esprime il seguente … Continua a leggere

Pubblicato in Eugène Labiche teatro | Contrassegnato , , , , , , , | 1 commento

Eugène Labiche citazioni umoristiche

“Sua moglie era talmente autoritaria da redigere un testamento che iniziava così: “Espongo qui di seguito le mie prime volontà””. (Eugène Labiche, 1815-1888) “Quando il cuore di un uomo cessa di battere, danno il suo nome a un’arteria”. (Eugène Labiche, … Continua a leggere

Pubblicato in Eugène Labiche teatro | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Le tre rivoluzioni del teatro ottocentesco (Labiche, Dumas, Crémieux e Halévy)

Il presente articolo è tratto dall’opera Quarante ans de Théâtre: feuilletons dramatiques, Bibliothèque des Annales Politiques et Littéraires, Paris 1900, volume I, pp. 190-192. L’autore è Francisque Sarcey. La traduzione è mia. Nel mio ruolo di critico teatrale, avendo modo … Continua a leggere

Pubblicato in Eugène Labiche teatro | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Lo stile di Eugène Labiche

This is the post excerpt. Continua a leggere

Pubblicato in Eugène Labiche teatro | Contrassegnato , | 1 commento