L’amatissimo Célimare o Célimare il beneamato (Célimare le bien-aimé)

Il presente articolo è tratto da Les Annales du théâtre et de la musique, a cura di Édouard Noël e Edmond Stoullig, 1898, pp. 55-57. La traduzione è mia.

L'amatissimo Célimare (Célimare le bien-aimé)Prima rappresentazione alla Comédie-Française dell’amatissimo Célimare, o Célimare il beneamato, commedia in tre atti di Eugène Labiche e Alfred Delacour. Da dove deriva il soprannome beneamato che Célimare condivide con Luigi XV, di erotica memoria? Non è difficile indovinarlo, Célimare, infatti, ha avuto numerose avventure: è stato un uomo bello, affascinante e donnaiolo – ovvero, ha vissuto a pieno la sua gioventù e poi, molto saggiamente, ha deciso di sposarsi nel momento preciso e psicologico del compimento dei quarant’anni – . Una volta sposato, tuttavia, Célimare fatica non poco a impedire che i pettegolezzi del mondo esterno rivelino alla moglie il suo passato galante. In particolare, Bocardon e Vernouillet – suoi amici che a suo tempo sono stati anche sue vittime – gli stanno dando molto filo da torcere. Lo inseguono fin dentro casa, lo soffocano di sciocche attenzioni e non gli lasciano un attimo di pace. Alla Signora Célimare basta guardare i volti rozzi dei due uomini, e ascoltare i loro stupidi discorsi, per intuire tutta la verità. Da quel momento in poi per il nostro Don Giovanni inizia la punizione; ed egli si ritroverebbe forse a dover pagare i piaceri di un tempo con la sua felicità attuale se non escogitasse uno stratagemma per congedare bruscamente gli indiscreti testimoni delle sue passate conquiste. Lo stratagemma consiste nel fingere di volersi far prestare dai due uomini una stratosferica somma di denaro. Bocardon e Vernouillet ricominciano a correre.

La reputazione dell’amatissimo Célimare resiste da trentacinque anni; è stata una delle migliori commedie del ricco e variegato repertorio del Palais-Royal. Lo scoppio di risa perdura dall’inizio alla fine. Sainte-Beuve amava moltissimo questa commedia e ne parla addirittura nei suoi Nouveaux Lundis (Volume VII, p. 366). La Comédie-Française, dal nostro punto di vista, ha fatto bene a inserire nel suo repertorio un testo così delizioso. L’amatissimo Célimare non è forse il capolavoro di Eugène Labiche? Tra questo testo e Il viaggio del Signor Perrichon la preferenza cade sempre sul primo. L’idea originaria è più forte e più morale. Sotto una facciata di schietta allegria, si nasconde un profondo spirito di osservazione. Per non parlare della fertile immaginazione e delle battute che scaturiscono spontaneamente dai dialoghi!

Jean Béraud Après l'office à l'église de la Sainte-Trinité (1900)

Jean Béraud Après l’office à l’église de la Sainte-Trinité (1900)

Il palcoscenico della Comédie-Française è indubbiamente più grande di quello del Palais-Royal dove, nel febbraio 1863, Célimare fu per la prima volta il più amato dal pubblico; le esigenze letterarie e lo spirito della Casa di Molière, come dicono i politici, si distinguono nettamente dal genere al quale il Palais-Royal limita il suo ideale, ma sta di fatto che nessuno può resistere a Célimare, nemmeno un’istituzione come questa!

Molte battute, che un tempo partivano a razzo dalla bocca degli interpreti, oggi sono come soffocate; bisogna intuirle o conoscerle a memoria. Ad ogni modo, andare a vedere, o rivedere, la pièce sarà un vero piacere, perché rispecchia il Labiche più autentico, l’ottima annata tirata fuori di bell’apposta in modo assolutamente imprevisto; e merita di essere assaporata dai conoscitori.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Eugène Labiche teatro e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a L’amatissimo Célimare o Célimare il beneamato (Célimare le bien-aimé)

  1. Pingback: Eugène Labiche a Broadway (e con Orson Welles) | Il teatro di Eugène Labiche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.